Sull’arenile con lo SHERP


Al Beach Village di 4x4Fest arriva il mezzo da lavoro che affronta ogni terreno


Carrara, 11 ottobre 2019

Da domani, sabato 12 ottobre, dalle ore 10.00 il pubblico del 4x4Fest potrà ammirare il modello SHERP a 4 ruote motrici oltre che allo stand di Laurini (Padiglione D, corsia 27) anche dal vivo sull’arenile in movimento.

Nei tre giorni di fiera, dalle 10.30 alle 17.00, gli organizzatori di CarraraFiere rinnovano l’appuntamento con Sand Emotion, il percorso in spiaggia fettucciato aperto a tutti gli appassionati con mezzi fuoristrada, purché dotati di trazione integrale e ridotte.

Il test del mezzo SHERP è una novità assoluta: questo potente mezzo da lavoro di origine ucraina è infatti in grado diaffrontare qualunque terreno, dalla sabbia alla neve. Dotato di 4 pneumatici (circa 800 litri di volume ciascuno), lo SHERP consente galleggiabilità ad oltre 3200 kg ed è dunque in grado di muoversi in totale sicurezza anche nell’acqua, grazie anche alla scocca ermetica ed alla struttura leggera in alluminio, inattaccabile dalla ruggine, e, al contempo, estremamente robusta.

La possibilità di ammirare questo particolarissimo mezzo è data dall’inedita partecipazione di Laurini Srl di Busseto (Parma), azienda specializzata in settore pipeline (posa metanodotti), da quest’anno distributore esclusivo dei modelli di origine ucraina SHERP per il mercato italiano, francese, spagnolo e tedesco.

Marco Laurini CEO dell’azienda, ha intravisto le grandi potenzialità di un mezzo utile per trasportare persone ed attrezzature sul luogo di lavoro (può essere equipaggiato di rimorchio) ed ha scelto di partecipare al Salone 4x4Fest in quanto palcoscenico ideale nel panorama italiano per avvicinare il pubblico di fuoristradisti.