Tutto pronto per la diciottesima edizione di 4x4Fest a CarraraFiere

Torna a CarraraFiere da venerdì 12 a domenica 14 ottobre l’atteso Salone dell’Auto Integrale, con affluenza record, tre anteprime nazionali, Tour e Raduni differenziati per ogni esigenza e capacità, la pista esterna con variante più tecnica, raduni, scuola e Cittadella F.I.F., sabato sera apertura straordinaria, scuola moto fFasola, convegni e tante esibizioni auto, moto, quad con gare ed escursioni dalla spiaggia alle cave

Carrara, 11 ottobre 2018

Si scaldano i motori per la diciottesima edizione di 4x4Fest a CarraraFiere, il Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale che da domani, 12 ottobre, a domenica 14 ottobre 2018, punta, nuovamente a superare i numeri record della precedente edizione, con un programma ricco più che mai di appuntamenti, di modelli ed intrattenimenti per ogni gusto.

 

I dati ufficiali di UNRAE, l’Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri, riportano la crescita costante dei fuoristrada sul mercato, con percentuali che passano dal 7,5% del 2014 all’8,3% del 2017, mentre il segmento dei crossover marcia ancor più spedito da una quota del 16,7% registrata nel 2015 al  22,4% raggiunta nel 2017 – spiega il presidente di CarraraFiere Fabio Felici, e continua – volendo andare nel dettaglio, su un totale 2017 di 1.970.384 immatricolazioni di veicoli, il 22%  è in quota ai crossover e l’ 8,3 % ai fuoristrada, quindi quasi un terzo del mercato totale italiano è rappresentato da questi due segmenti.

 

Quest’anno cresce ulteriormente la partecipazione di Case Automobilistiche dirette o rappresentate: Dacia-Renault (tramite Nuova COMAUTO con Espace, i SUV Captur e Kadjar e Koleos), Jeep (con Jeep Renegade, Jeep Wrangler e Jeep Cherokee; insieme a Wranglermania anche una grande icona: Jeep Wrangler JL, alla quarta generazione), Land Rover (tramite Sun Car la nuova Range Rover Sport Phev e la famiglia Discovery), Mazda (tramite i Fratelli Andreazzoli con l’esposizione di CX-5, Mazda6  e CX-3  a 4 ruote motrici ;CX5 e CX3 sono anche disponibili in prova nell’aerea test drive esterna), Mercedes (con nuova Classe G in anteprima nazionale), Mitsubishi Motors (tramite Larini, ospitato da RTeam, con il Suv Coupé Mitsubishi Eclipse Cross, Mitsubishi ASX e L200 Spartan Special Edition);Suzuki (con nuovo Jimny, nuova Vitara, in anteprima nazionale e l’intera gamma Suzuki Allgrip);Toyota (con RAV4 HybridDynamic+, Land Cruiser e il nuovo Hi-lux Executive+).

 

Due le anteprime nazionali  di modelli a CarraraFiere: Mercedes Classe G e nuova Vitara Suzuki cui si aggiunge l’anteprima dell’allestimento Executive+ di Toyota Hilux.

Classe G dal 1979 mantiene immutato il suo look, evolvendolo e bilanciandolo tra passato e futuro come testimoniano la maniglia del portellone o la ruota di scorta a vista che rimangono fedeli a quasi quarant’anni di storia.  La nuova Classe G – in anteprima italiana del Mercedes G Club Italia, nell’area espositiva di Desartica Adventures – offre un design rinnovato, pur rimanendo fedele alle linee iconiche che da sempre contraddistinguono la regina dell’off-road della Stella. Il nuovo assetto, insieme ai programmi di marcia DYNAMIC SELECT, la ‘modalità G’ e i tre bloccaggi dei differenziali al 100%, accrescono il comfort di marcia su qualsiasi terreno, sia su strada che in off-road. Nuovo Hilux Executive+, la nuova versione top di gamma del pick–up Toyota riconferma la robustezza, qualità, durata e affidabilità (QDR) che hanno contraddistinto il pick-up Hilux a livello globale. Disponibile solo nella configurazione Double Cab con cambio automatico, l’Hilux Executive+ è riconoscibile per il suo design esclusivo. Un frontale rinnovato nel disegno della griglia, dei fendinebbia e del paraurti che incorpora un Under-Run di colore argento nel suo profilo, contribuisce a rafforzare l’immagine di pick-up solido, robusto ed in grado di arrivare ovunque.

 

Tra le Case Quad presenti in Fiera con le proposte novità che rappresentano il meglio che il settore possa offrire POLARIS, CF,  BRP- CAN AM, TGB. Lazienda padovana Bluedream, con più di vent’anni di esperienza nella commercializzazione di quad, espone i nuovi modelli di quad omologati Euro4 di TGB, a cominciare dal BLADE 1000 in versione EPS Basic e nella versione Luxe: un quad senza rivali nel rapporto peso/potenza, omologato Euro4, dotato di EPS, EFI e doppio lock differenziale avanti e dietro. Presenti anche il best seller TGB, il BLADE 600 SE EPS, che monta il nuovo motore 561cc Injection Siemens (omologato Euro4, con doppio lock differenziale avanti e dietro), e il TARGET 600, il modello sportivo di casa TGB omologato Euro4.

La partnership in esclusiva per l’Italia siglata con la casa produttrice di Taiwan nel 2010 rappresenta un ulteriore tassello della strategia di rafforzamento sul mercato nazionale da parte di Bluedream, già importante operatore nel settore nautico con la distribuzione di moto d’acqua Kawasaki Jetski, fuoribordo elettrici EPropulsion e Seascooter Bixpy, e nel segmento bici elettriche con i marchi KTM, Reise&Müller e Haibike (www.bluedream.it e www.ebikedream.com ).

 

La Federazione Italiana Fuoristrada è il partner storico che CarraraFiere ha scelto per la propria esperienza e professionalità per accompagnare al meglio la crescita costante della manifestazione: oltre ad aver offerto il supporto tecnico per il miglioramento della pista –  già adeguata alla Direttiva Gabrielli del 2017 dalla scorsa edizione che quest’anno propone una variante più tecnica aperta agli spettacoli di Trial e di esibizioni integrali da batticuore che inchioderanno il pubblico di appassionati -la F.I.F. ha messo   in campo molteplici attività, raduni, Tour del Corchia, il tradizionale tour delle Cave, quest’anno sdoppiato, la grande accoglienza offerta dai Delegati Regionali F.I.F. all’interno della Cittadella F.I.F.  nel Padiglione B e i corsi di guida sicura erogati dalla Scuola Federale F.I.F. di avvicinamento alla guida sicura ed alle tecniche in fuoristrada totalmente gratuiti. (modulo iscrizione su https://www.fif4x4.it/corsi-gratuiti-per-gli-appassionati-del-4×4-4×4-fest-2018/). Il pubblico di appassionati può iscriversi ai seguenti Cors: Corso di Primo brevetto di Guida Sicura (venerdì 14 ottobre alle ore 15.00, sabato e domenica dalle 11.00-15.00)  che trasmetterà un’istruzione di base sulla guida sicura in fuoristrada; Corso di guida su sabbia con tecniche base (venerdì 14 ottobre alle ore 15.45, sabato e domenica dalle 11.00-15.00); Introduzione Corso Advanced e Attrezzature sul funzionamento e uso in sicurezza delle attrezzature di recupero (venerdì ore 16.30, sabato e domenica ore 12.30-16.30); Introduzione corso di Orientamento (venerdì ore 17.15, sabato e domenica ore 13.15-17.15) :ORIENTATI con FIF, cenni navigazione e GPS.

 

Proseguendo nella carrellata degli Espositori ed Accessoristi, colonna portante del Salone dell’Auto a Trazione Integrale, alcuni dei quali Espositori 4x4Fest sin dalla prima edizione, il marchio TOTANI uno dei più fedeli, fondato nel 1947 all’Aquila e indiscusso protagonista del panorama automobilistico e fuoristradistico italiano nel settore della distribuzione, della preparazione e dei ricambi, espone a Carrara il meglio della sua specializzazione. Presentato in Italia da sole due settimane New Suzuki Jimny fa bella mostra di sè con i nuovi cerchi Braid appena realizzati per questo modello;  già disponibile l’assetto – molle ed ammortizzatori – per un rialzo di 5 cm. In arrivo tutto l’allestimento Duralblock disponibile nei prossimi mesi: paraurti rinforzati, piastre di protezione sottoscocca Duralblock, kit verricello ed altri piccoli accessori.

Mitsubishi Pajero serie speciale “Duralblock Ultimate”, rivisitazione dello storico modello sulla versione wagon,veicoloprofessionale. Il modello in esposizione presenta degli interni rivisitati con pregiati rivestimenti dei sedili, impreziositi da finiture in nappa e pelle, molto più pratici e che meglio si adattano ai lunghi viaggi. Assetto alto rinforzato, molle speciali, cerchi Braid, pneumatici BF Goodrich All Terrain, winch anteriore con cavo tessile, piastratura totale Duralblock del sottoscocca sono a corredo della vettura. Il nuovo pick-up Mitsubishi L 200 Double Cab HP sempre con gli accessori Duralblok, omologazione Euro 6 in versione High Power DID da 180 CV con assetto alto rinforzato, piastre sottoscocca Duralblock, cerchi Braid, pneumatici maggiorati BF Goodrich All Terrain, protezione cassone, winch anteriore con cavo tessile e connettività interna SDA.Infine nello stand  anche due modelli della famosa “nave del deserto”, Toyota GRJ 76 V6, con motorizzazione 4.0 V6 benzina, ora con la nuova omologazione Euro 6. Per gli appassionati del deserto le due auto sono equipaggiate con allestimento Duralbock in due differenti varianti:una tradizionale per viaggi di lungo corso ed una più aggressiva per traversate “hard” sulle dune. (www.totani.it).

 

R Team, fedele partner della 4x4Fest dalla prima edizione, è il team ufficiale RalliArt Fuoristrada, emanazione sportiva del marchio Mitsubishi che attraverso la sua struttura mette a disposizione dei propri clienti vetture omologate in varie categorie pronte a correre, offrendo pacchetti di noleggio e assistenza in gare di rilevanza internazionale, inclusa la Dakar.( http://www.rteam.it)

Presso lo stand vi è allestita un’area “Dakar”: esposta una delle vetture del team che parteciperà alla Dakar 2019 dove è possibile assistere ad una simulazione di un’assistenza (statica) come quelle che si verificano ad ogni tappa. Grazie alla collaborazione con Kraftwerk sarà esposta tutta l’eccellenza dei prodotti che quest’azienda produce e commercializza per la fornitura di attrezzi da officina, quotidianamente utilizzata sia sui campi gara, sia presso l’officina di R Team. Sabato alle ore 12.00, sempre allo stand, ci sarà la conferenza stampa di presentazione di R Team e della sua partecipazione alla Dakar 2019: la pagina facebook di 4×4 seguirà R Team in esclusiva durante la Dakar.

Altre iniziative che verranno illustrate coinvolgono: OverlandTour ,un tour operator specializzato in viaggi 4×4, moto e avventura a tutto tondo.( http://www.overlandtour.it); la Scuola Pilotaggio Mitsubishi, dedicata alla formazione della guida in 4×4, aperta a privati ed aziende, attraverso corsi ed eventi  di diversi livelli, inclusi incentive team building ed intrattenimenti per le aziende ( http://www.scuolamitsubishi.it).

Mitsubishi Club Italy è il club ufficiale Mitsubishi per tutti i possessori di fuoristrada del marchio Giapponese, a cui vengono proposte diverse attività durante l’anno: raduni, gite e viaggi tutte a marchio Mitsubishi. Alla 18esima 4x4Fest ritorna il Mitsubishi Day, un raduno riservato ai soci del club che partiranno dalla fiera la mattina di sabato. Il club oltre a questo svilupperà diverse iniziative legate ai tre giorni di fiera sempre riservate ai propri soci ( http://www.mitsubishiclubitaly.it)

R Team ed il Concessionario Larini ospitano la gamma Mitsubishi più attuale allo stand. Infine, ma non ultima, l’attività di R Service, l’officina con sede a Massarosa, specializzata da più di 30 anni nell’allestimento di veicoli fuoristrada con preparazioni che coprono tutti gli ambiti, dal viaggio Raid, alle competizioni al fuoristrada praticato sul territorio.

Allo stand R Team sarà possibile acquistare allestimenti RalliArt appositamente prodotti per Mitsubishi, , attrezzatura per il traino del partner STROPS s.r.l., i kit freni sviluppati in collaborazione con POWERBRAKE in esclusiva per i veicoli Mitsubishi, oltre a GEOLANDAR G003 gomma specifica da fango fuoristrada  di Yokohama con offerte specifiche dei prodotti Treego, azienda leader nella produzione di pannelli solari che ha studiato una serie di kit portatili per l’alimentazione in qualsiasi condizione dei nostri dispositivi mobile.

 

Entrando nel vivo delle attività 2018 di 4x4Fest sabato 13 ottobre aprirà con ben quattro Tour e tre Raduni per gli appassionati 4×4.Fortemente voluto da IMM/CarraraFiere, con il prezioso contributo della Federazione Italiana Fuoristrada (F.I.F.) per la prima volta il tradizionale Tour delle Cave raddoppia : la tradizionale visita alle Cave di Marmo di Fantiscritti, aperto a tutte le Case con i loro veicoli 4×4 o SUV,  e il Nuovo Tour alle Cave di Marmo Apuane, più tecnico e “100% off-road”, aperto solo ai fuoristrada duri e puri con ridotte, privati o messi a disposizione dal Parco della Scuola Federale, per celebrare la diciottesima età della manifestazione. (per info:segreteria@fif4x4.it; le iscrizioni si raccoglieranno direttamente in fiera).

La F.I.F. ripropone il Tour alle Cave di marmo del Corchia nello spettacolare scenario dell’Alta Versilia, con partenza si sabato 13 che domenica 14 ottobre: un percorso di oltre 100 Km con dislivelli fino a 1500 metri. Da Pietrasanta, passando per Seravezza e Levigliani, godendo di tappe storiche ed artistiche, nonché di un panorama unico sul Golfo di La Spezia, fino all’esperienza in Cava ed al rientro in Fiera (per maggiori info ed iscrizioni 059 451621;  segreteria@fif4x4.it; https://www.fif4x4.it/tour-cave-del-corchia-2018/).

Torna anche l’atteso Raduno Nazionale F.I.F. che, per celebrare al meglio il 18° compleanno della manifestazione, quest’anno si chiamerà “Primo Raduno Nazionale CarraraFest” e vedrà convivere tre raduni esclusivi. Partenza alle ore 08.30 del Mitsubishi Club Italy con i possessori dei veicoli della Casa dei tre diamanti, che avranno una assistenza dedicata e che vivranno lo spirito dinamico del tradizionale “Mitsubishi Day”. (per info ed iscrizioni: www.mitsubishiclubitaly.it).  Partenza, alle ore 09.30 del Raduno “Rosa Integrale”, il progetto di IMM/CarraraFiere che offre spazio e opportunità di confronto alle fuoristradiste per partecipare e vivere da protagoniste il binomio “donne e motori”, con un’area ad hoc allestita all’interno del Salone e con la possibilità di effettuare test drive dedicati. Per loro anche un contest fotografico la cui premiazione si terrà in fiera il sabato sera, quando gli equipaggi femminili sfileranno con le loro auto nel corso dell’apertura serale della manifestazione. Infine, partenza alle ore 10.30 di chi desidera godersi un’escursione off-road molto turistica, della durata di circa 6 ore, con degustazione di prodotti tipici locali. Obbligatorio disporre di un veicolo 4×4 dotato di marce ridotte. (per maggiori info ed iscrizioni 059 451621;  segreteria@fif4x4.it; https://www.fif4x4.it/tour-cave-del-corchia-2018/).

Sabato 13 e domenica 14 ottobre le ragazze di Rosa Integrale potranno inoltre partecipare, a bordo dei propri mezzi, ad una visita esclusiva delle Cave di Fantiscritti, su un percorso soft negli scenari dei bacini marmiferi con passaggio all’interno della Cava; il tour prevede una sosta per la spiegazione del processo di escavazione del marmo e una “pausa gastronomica” per ristorarsi in un locale tipico. (per info: marketing@carrarafiere.it)

Anche i soci del Mitsubishi Club Italy domenica 14 ottobre potranno partecipare ad una visita alle cave di Fantiscritti con il proprio 4×4 seguendo le vetture della Federazione Italiana Fuoristrada. Durante il tragitto sarà possibile fermarsi a degustare il famoso lardo di Colonnata e vederne la relativa lavorazione. (per info ed iscrizioni: http://www.mitsubishiclubitaly.it/  Domenica 14 ottobre la F.I.F. ripropone  il  Tour alle Cave di marmo del Corchia, con ritrovo e partenza alle ore 08.30 dal Pontile Marittimo di Tonfano, a Marina di Pietrasanta e gli altri due appuntamenti (come per il sabato)  con partenza alle ore 8.30: la tradizionale visita alle Cave di Marmo di Fantiscritti  ed il Nuovo Tour alle Cave di Marmo Apuano “100% off-road”, ambedue con più partenze giornaliere. Sempre domenica il Tour Adventure alle cave di marmo di Carrara organizzato da IMM/CarraraFiere con Fabio Fasola, dedicato ai mezzi due ruote Enduro stradale, si snoderà sia su strada che off-road in direzione delle alpi Apuane, comprenderà il pranzo in una località caratteristica e culminerà con un tour delle Cave. Partenza domenica alle 15.30 (Info:marketing @carrarafiere.it). Partenza, infine, alle 8.30 dell’Escursione Nazionale Lunae Trail, organizzata dal Sarzana Fuoristrada Club by UISP, con possibilità di scegliere tra tre tipi diversi di percorso: il SOFT (per tutti i fuoristrada, possibilmente con riduttore, in un percorso medio-facile); OFF ROAD (veicoli discretamente preparati con una discreta/buona esperienza); OFF ROAD/HARD (veicoli adeguatamente preparati  ed esperti).Tutti i percorsi dell’escursione prevedono una sosta “spuntino” durante il tragitto ed un ristoro finale alla pista permanente del club (info ed iscrizioni: segreteria@sarzanafuoristrada.it;  nello.celli@sarzanafuoristrada.it😉

E ancora il 2° Raduno Nazionale ELABORARE4x4 FEST, una kermesse all’interno della manifestazione fuoristradista per eccellenza, che si svolgerà in un’area dedicata di 1000 mq del padiglione E con la mostra delle vetture che hanno fatto la storia del fuoristrada, selezionate dalla redazione di ELABORARE 4×4. Solo fuoristrada a 4/6 ruote: i migliori premiati con un servizio completo sulla rivista ELABORARE4x4 ed un abbonamento annuale al magazine!

 

Per festeggiare al meglio la maggiore età raggiunta l’edizione 18 di 4x4Fest offre l’apertura della pista il sabato sera prevedendo, per la giornata di sabato, l’orario continuato dalle 10.00 alle 23.00: l’intrattenimento sarà assicurato grazie alla possibilità di effettuare test drive in pista ed assistere ad uno spettacolo di TRIAL e CVF a cura della F.I.F.

Chi volesse visitare la manifestazione sabato a partire dalle ore 18.00 avrà la possibilità di usufruire di un biglietto di ingresso ridotto che consente di vivere la serata in pista (i padiglioni chiuderanno alle 19.00), un’occasione straordinaria per vivere appieno questa esperienza “4×4 by night” senza farsi mancare niente: spettacoli, divertimento e la possibilità di gustare le specialità gastronomiche del Territorio.

 

Sul fronte MOTO DA ENDURO la diciottesima edizione di 4x4Fest, riapre alle moto off-road adatte all’avventura dedicando alla loro esposizione la zona centrale del padiglione D con la prima edizione di MotoCross Fest e diversi espositori che hanno l’avventura nel DNA tra cui MotoriAmo On Tour, reparto viaggi  delle attività motociclistiche di drivEvent Adventure; Camelus Adventure, tour operator specializzato nei Balcani;la terza edizione del  “Mongolia Motorbike Marathon”; Xrider  con i modelli di KTM.MotoCross Fest offre anche la possibilità di provare su strada la gamma KTM Adventure di Ferrando Motors, le prenotazioni al test-drive si possono effettuare allo stand, nell’open space dedicato alla moto. Iscrizioni presso lo stand “Area Moto” al Padiglione D.

 

Prosegue la felice collaborazione tecnica di CarraraFiere con il prestigioso marchio “fFasola” di Fabio Fasola  che propone corsi aperti ad adulti e a bambini, con una particolare attenzione a quest’ultimi e alla propedeutica e guida sicura, senza tralasciare la matrice sportivo-competitiva. La Pista Moto esterna ospiterà i corsi per i bambini 6-12 anni sia sabato 13 che domenica 14 ottobre a bordo di mini moto Beta elettriche messe a disposizione dalla scuola fFasola, per imparare sin da piccoli a guidare in totale sicurezza e nel rispetto della circolazione e dell’ambiente circostante. Le iscrizioni si possono effettuare direttamente presso l’area esterna “Moto Bambini”.

Domenica 14 ottobre, due opportunità per gli adulti: dalle ore 10.00 alle 10.30, in Sala Pietro Tacca al Centro Servizi, il corso “Introduzione alla guida in fuoristrada su due ruote” con possibilità di testare anche le moto bicilindriche da enduro stradali KTM 1090 e 1290. Dopo il corso chi lo desidera potrà partecipare al Tour Adventure aperto a tutti i possessori di enduro stradali, in direzione delle alpi Apuane (iscrizioni su http://www.4x4fest.com/language/it/passionemoto-a-4x4fest-2/ )

Sia sabato 13 che domenica 14 ottobre sarà inoltre possibile assistere allo spettacolo dei piloti protagonisti dello Show Trial che intratterranno il pubblico di appassionati con esibizioni da batticuore.

 

4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione e con il supporto tecnico di F.I.F. (Federazione Italiana Fuoristrada) e con la partecipazione di ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani) CSEN Nazionale e Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti); per le sue caratteristiche promozionali ha avuto il patrocinio del Comune di Carrara.

I media partner dell’evento sono Elaborare4x4, Eventi4x4, MotoriNoLimits, Offroad Lifestyle e Tuttofuoristrada. Webmedia partner è QuattroXQuattro Xevolution.

 

Info utili: 4X4Fest sarà aperta da venerdì 12 a domenica 14 ottobre dalle 10.00 alle 19.00; Sabato 13 la pista sarà aperta dalle 10.00 alle 23.00. Venerdì ingresso ridotto a € 7,00. Ingresso giornaliero intero € 10,00; ridotto € 7.00; gratuito per bambini fino a dodici anni, per i diversamente abili. Abbonamenti: due giorni € 15,00, tre giorni € 20,00. Ingressi: ingresso n.3, Viale Colombo; ingresso n.5, Via Maestri del Marmo; info www.4x4fest.com;www.facebook.com/4x4fest