MATTOUNO presenta Carta Rallye 2018

 
 

Sabato 14 alle 17.00 presso lo stand Mattouno: presentazione del Carta Rallye 2018

Proiezione di Video, introduzione alla gara, alle caratteristiche, ai costi.Sabato 14 alle 17.00 all’interno dello stand Mattouno ci sarà la presentazione del Carta Rallye 2018
Proiezione di Video, introduzione alla gara, alle caratteristiche, ai costi.

Il Carta Rallye nasce in Marocco diversi anni fa e si sviluppa su buona parte del territorio del Sud Est del paese.
Da qui nasce la sua caratteristica peculiare di essere la competizione africana con i paesaggi più belli e le speciali più tecniche.

La gara è in forte crescita e lo dimostra il fatto che i partecipanti dalla prima edizione ad oggi sono quasi triplicati.

La formula piace molto: Gara Africana a Road Book con speciali quasi sempre sopra ai 200 chilometri di percorrenza.
Il territorio ci mette la sua parte, donando ai partecipanti degli scenari straordinari e sempre diversi, dalle montagne alle dune, dalla savana alle pietraie vulcaniche, richiedendo così tecniche di guida specifiche per ogni terreno e mantenendo la competizione viva da ogni punto di vista.
La gara ha due categorie principali divise in diverse classi:
Cross Country – Basata su velocità pura a road book, suddivisa per tipologie di veicolo:
SSV, Buggy 2 ruote motrici, 4×4, camion.

GPS – Basata sulla navigazione, ma con un tempo limite sulle prove speciali, una specie di “regolarità” in cui la strategia di gara la competitività dei mezzi sono determinanti.
All’interno della Categoria GPS ci sono diverse classi:
EXPERT AUTO E MOTO: Navigazione, velocità e strategie di gara sono i punti fondamentali per riuscire ad essere competitivi. Un percorso più tecnico e più impegnativo.
ADVENTURE AUTO: Un avventura straordinaria vivendo il vero spirito delle gare africane. Prove speciali di navigazione senza tempo limite per mettersi alla prova e vivere appieno tutto lo spirito del Rallye

Viene anche fatta una classifica per gli equipaggi femminili, chiamata “Girls Cup” dove la battaglia è agguerrita tra piloti che hanno dei palmares di tutto rispetto.

VIVI LA VERA AVVENTURA, VIVI IL CARTA RALLYE!