Soddisfazione per il 1° MROC

Soddisfazione per i risultati del 1° Marble Rally of Champions di CarraraFiere

Buon afflusso di pubblico per il nuovo evento presentato il weekend precedente al Salone 4x4Fest. Dopo le “prove” organizzatori già al lavoro   per inserire la manifestazione nel calendario nazionale delle gare di rally.

Carrara, 10 ottobre 2017

 Nonostante  i tempi tecnici strettissimi per la sua realizzazione, il primo MROC, evento in questa prima edizione non agonistico, affiancato dalla mostra di auto che hanno fatto la storia del rally, ha riscosso un buon successo di pubblico nelle due giornate dello scorso weekend e la piena soddisfazione dei 28 piloti partecipanti che si sono esibiti sulla pista esterna di CarraraFiere, lasciando, per la gioia del pubblico, più di un traino di gomme sull’asfalto e molta attesa per l’edizione del 2018, non più una “prova” ma una vera e propria gara capace di portare a Marina di Carrara il numeroso popolo di appassionati di questa disciplina disposti a fare chilometri per ammirare dal vero le loro performance spettacolari.

Già negli anni ’90 alcune scuderie avevano lanciato un evento in pista a Marina di Carrara, ottenendo un ottimo successo di pubblico, a riprova dell’interesse mosso  in Toscana e in Liguria dalla comunità di piloti e appassionati delle due regioni, fra le più numerose a livello nazionale.

Domenica sera tutti i piloti partecipanti sono stati premiati con una targa ricordo e ringraziati per aver accettato l’invito all’evento. Anche se per le caratteristiche della manifestazione non si può parlare di vincitori riportiamo che il miglior tempo in pista è stato realizzato da Diego Rossi con la potentissima e spettacolare Peugeot 206 WRC, per 21 secondi.. scarsi!

Premiate, da Franco Migliorini per l’ACI di Massa-Carrara anche tre piloti per tre auto storiche: Nicola Tonetti per la sua A112 Abarth, considerata la vettura più originale; la coppa per la vettura più brillante è andata alla Delta Integrale di Luciano Bongi mentre la Escort RS di Alessandro Federighi si è aggiudicata il titolo di auto più elegante.

“Questo nuovo evento è nato in corsa, aspettando 4x4Fest in programma dal 13 al 15 ottobre, ma verrà ampliato e valorizzato nell’arco del 2018” infatti stiamo già lavorando  affinché si trasformi fin dalla prossima edizione in una gara inserita sul calendario nazionaledichiara Silvano Luciani, organizzatore di MROC in collaborazione con Maremma Corse e CarraraFiereDevo dire che l’inizio è stato davvero promettente superando le migliori aspettative anche in termini di pubblico, quindi non possiamo che migliorare.”

Positive anche le valutazioni di Franco Migliorini: Per ACI un evento di grande interesse che avrà, nelle prossime edizioni, anche maggior supporto da parte nostra.”

E adesso avanti tutta in vista dell’apertura dell’imminente 4x4Fest, unico Salone in Italia dedicato all’auto a trazione integrale e a tutto il mondo off.-road, la cui 17° edizione si terrà dal prossimo venerdì con chiusura domenica 15 ottobre.

Ufficio Comunicazione CarraraFiere