Rinnovata la sinergia con il Motor Show di Bologna

Anche quest’anno gli appassionati delle quattro ruote avranno a disposizione la pista off-road realizzata da CarraraFiere per test drive mozzafiato.

24 novembre 2017

Per la gioia di tutti gli amanti dei motori, e dei “fuoristradisti” in particolare, IMM/CarraraFiere realizzerà anche in occasione del prossimo Motor Show, in programma dal 2 al 10 dicembre, una pista off-road dando al pubblico la possibilità di testare le vetture 4×4  e SUV messe a disposizione dai vari brand. Si tratta di un’area dedicata alle emozioni forti, con ostacoli capaci di far provare le emozioni di un vero e proprio percorso off-road, per una festa nella grande festa dell’automotive.

IMM/CarraraFiere e BolognaFiere, organizzatori dei due eventi  più importanti in Italia e in Europa per gli amanti dei motori e del mondo off-road, hanno infatti rinnovato  l’accordo di collaborazione che consente a visitatori e appassionati una full-immersion di guida, grazie alla realizzazione della pista 4×4 dove il pubblico può fare varie esperienze di guida ad alto tasso adrenalinico, pur nella massima sicurezza garantita dagli oltre 35 Istruttori della Scuola Federale FIF (Federazione Italiana Fuoristrada – partner storico di CarraraFiere)  che si alterneranno nei 10 giorni di Show.

Nel corso dell’edizione 2016 sono stati effettuati road  oltre 10.000 test drive, numeri di un grande successo che CarraraFiere è tuttavia  determinata a superare.

All’interno dell’area dedicata alla pista off-road il pubblico sarà accolto da uno staff specializzato, che fornirà informazioni sui mezzi e sulle modalità di svolgimento dei vari test-drive.

I brand partecipanti nelle categorie 4X4 e SUV sono: SUZUKI, TOYOTA, MITSUBISHI, SSANGYONG, HYUNDAI,

Sarà compito degli istruttori FIF (Federazione Italiana Fuoristrada) accompagnare  in sicurezza il pubblico durante gli adrenalinici test, affrontando un percorso ricco di ostacoli e di emozioni.

Per gli  operatori della stampa interessati all’esperienza, in vista della stesura dei propri reportage sul campo, la pista sarà a disposizione già dal 1° dicembre.

Le iscrizioni si effettuano nell’Area Accoglienza/Test Drive, Pad 16 B29, a fianco dell’AREA OFF ROAD 47/1.

Per il Direttore di IMM/CarraraFiere Luca Figari:L’accordo con BolognaFiere e la positiva esperienza del 2016, mostra chiaramente che le sinergie funzionano con buoni risultati per entrambi i soggetti coinvolti. CarraraFiere ha portato la sua conoscenza ed esperienza del mondo del fuoristrada al Motor Show, il più grande evento italiano a caratura internazionale dedicato al mondo dei motori, permettendo una maggiore offerta al visitatore e riuscendo ad attirare nel 2016 una nicchia di visitatori specifici, appassionati di off-road, come dimostrano gli oltre 10.000 test drive effettati nell’area. Si tratta di un risultato importante e il nostro impegno è quello di ottenere numeri anche più alti il prossimo dicembre. Ritengo – conclude Figari – che collaborazioni e sinergie come questa mostrino bene, anche all’Estero, la capacità tutta italiana di valorizzare il Made in Italy e il proprio territorio attraverso eventi di forte richiamo quali, appunto, 4x4FEST e Motor Show.

——————————

Ufficio Comunicazione, Promozione e Marketing

Responsabile    Laura Malavolta  (l.malavolta@carrarafiere.it)