MROC 2018: il 6 e 7 ottobre a CarraraFiere la seconda edizione valevole per la Formula Challenge

Carrara, 24 settembre 2018

Mentre si scaldano i motori della 18° edizione di 4x4Fest, il Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale in programma dal 12 al 14 ottobre, nel weekend precedente tutti gli appassionati di auto, corse automobilistiche e rally potranno ammirare i bolidi della seconda edizione di MROC, valevole come unica tappa toscana del Campionato Italiano di Formula Challenge.

La competizione, a calendario sabato 6 e domenica 7 ottobre sull’adrenalinica pista allestita sul piazzale esterno di CarraraFiere, ha raccolto, nel corso delle ultime settimane, l’interesse di numerosi driver, preannunciando dunque un evento molto seguito.

Come nel 2017, MROC anticipa di una settimana l’appuntamento della 4×4 fest, il noto salone dedicato al mondo off-road; anche in questa occasione gli Organizzatori promuovono la passione per i motori in piena sicurezza, grazie al circuito predisposto per l’occasione.
La tipologia di gara “Formula Challenge” coniuga velocità e abilità permettendo ai piloti più esperti di dimostrare le proprie capacità e ai giovani di avvicinarsi al mondo del Motorsport gustando la velocità delle auto senza correre rischi. E’ grazie a queste caratteristiche che si riconosce alla specialità la funzione propedeutica di avviamento agli sport motoristici.
Sono molti, infatti,  i giovanissimi che, dopo essersi cimentati  per la prima volta in una competizione di formula challenge,  fanno il salto nella specialità rally o velocità in salita.

Sabato 6 ottobre, dalle 9.30 alle 18.30 la pista sarà utilizzata per la dimostrazione dinamica “Track day” aperta a tutti i tipo di auto inclusi prototipi; nel corso di questa giornata sarà possibile previa iscrizione, provare con la propria auto staccate, traiettorie e tenuta della propria vettura in totale sicurezza.

 

Domenica 7 alle 14.00, dopo le prove di qualificazione, partenza della gara: quest’anno i piloti si affronteranno su un circuito leggermente modificato e allungato rispetto a quello del 2017, da percorrere in senso anti-orario. Tre i giri per qualifiche, Gara1 e Gara2 e quattro giri per la Finale,  con le sfide tra i partecipanti suddivise nelle classi e categorie previste dal regolamento.
 
MROC 2018 vedrà la partecipazione di personaggi molto noti nel settore: madrina dell’evento sarà Nives Arvetti, la “Lady del drift” che ha ottenuto fra i tanti allori il secondo posto nel 2017 nel campionato europeo “Queen of Europe” come unica donna italiana; Nives si esibirà insieme al driver Oscar Cappiello nel drifting.
L’evento sarà affiancato da una mostra di auto sia d’epoca che moderne e da un’area modellismo curata da Truckturtle Model e dedicata ai più piccoli, con esposizione sia statica che dinamica e con  radiomodelli che i bambini potranno provare; sarà anche presente un Simulatore di Guida portato da ACI Massa Carrara.
Novità 2018  il “Trofeo 500”, un raduno di  FIAT 500 sia moderne che storiche, preparate e non,  che saranno valutate e premiate  in base all’eleganza, alla tecnica e al livello di tuning, e che nella giornata di sabato sfileranno sul circuito durante il  “ Track day”

———————

MROC:
sabato 6 e domenica 7 ottobre 2018 – Ingresso 3 Lato mare, orari 09.00-18.00 
Costo d’ingresso: 1 giorno € 10 euro – due giorni  € 15,00
Organizzatori: IMM/CarraraFiere – MROC, in collaborazione con Maremma Corse 2.0