Alla 4x4Fest originali modelli e accessori per il tempo libero, la navigazione e l’off-road: anteprima italiana di Dutton Surf 4VVD ospite di “Elaborare 4×4” e allo stand di “Tuttofuoristrada” Polaris RZR 1000 XP High Limited Edition e Aeon-DTV Shredder

Parte da CarraraFiere l’esibizione del fuoristrada anfibio che in primavera affronterà la traversata dello stretto di Messina; quad e cingoli da off-road; minicaravans; accessori, preparazioni e Club a 4 zampe

Carrara, 10 ottobre 2015

Fare un giro alla 4x4Fest non significa solo imbattersi in veicoli integrali estremi, ma scoprire mezzi alternativi per muoversi nel tempo libero, nel lavoro, nel soccorso e tante soluzioni tecniche per la vita all’aria aperta. La grande affluenza odierna ai Padiglioni della Fiera testimonia il grande interesse e passione del pubblico fedele alla manifestazione che quest’anno può ammirare gli splendidi allestimenti floreali realizzati dall’Art Director Paolo Verdini (ArtsSTudio, www.veneziana-artstudio.com) agli ingressi, negli stand e negli Uffici direzionali (tema di questa edizione è il giardino verticale).

Tra le novità più sfiziose, anteprima statica italiana allo stand della testata “Elaborare 4×4” del fuoristrada anfibio tra i più ammirati a livello europeo, proveniente da Littlehampton in Sussex, Regno Unito, realizzato dalla “Tim Dutton Amphibious Cars”: Dutton Surf 4VVD monta pneumatici Yokohama G012 All Terrain, spinto  da un 4 cilindri a benzina di 1.3l (80 CV), è un fuoristrada a tutti gli effetti con trazione integrale e marce ridotte, mentre per la propulsione in acqua dispone di un motore idrogetto collegato direttamente alla power unit del veicolo. In navigazione raggiunge una velocità massima di 5 nodi (9,3 kmh) con un’eccellente mobilità direzionale grazie alle ruote anteriori collegate al timone. Il modello esposto alla 4x4Fest monta l’inedito convogliatore di flusso che, ruotando il volante, devia lateralmente l’acqua espulsa dall’idrogetto assicurando una rotazione di 180° e la totale inversione di rotta in spazi brevissimi. Grazie a trazione integrale e ridotte il Dutton Surf 4VVD può uscire dall’acqua senza problemi da rampe in forte pendenza o su fondi melmosi a scarsa aderenza.  Ampiamente testato nel corso di numerose prove di navigazione, a primavera affronterà la traversata dello Stretto di Messina, tentando di batterne il record di traversata (38 minuti), per registrarsi sul prestigioso “Guinness Book of World Records 2016”.

Curiosità:la Duck Tours propone escursioni a bordo del fuoristrada anfibio (Isole Tremiti, all’isola di Gallinara, alla Cinque Terre, a Portofino e San Fruttuoso) e per chi fosse alla ricerca del matrimonio più originale  propone anche il “matrimonio off-shore” (info:gulpviaggio@libero.it).

Il “mostro del fango” di Egimotors che fa bella mostra di sé allo stand della testata “Tuttofuoristrada” si chiama RZR 1000 XP High Limited Edition ed è un quad off-road che non passa certo inosservato, dall’assetto “cattivo” spinto da un bicilindrico di 999 cc 4 tempi e 4 valvole per cilindro che eroga 110 CV. Dotato degli enormi pneumatici da 29,5’’ da sospensioni indipendenti ed altri accorgimenti volti all’impiego estremo, questa limited edition è studiata proprio per l’off-road più sporco. Per i nostalgici dello skateboard, invece, sempre allo stand di Tuttofuoristrada, una proposta originale: lo Shredder (trituratore)DTV Dual Tracked Vehicle (con due cingoli) di Aeon si guida in piedi quasi come uno skateboard, bilanciando il peso sulla tavola oscillante alla base, ed è in grado di superare (triturare!) ogni tipo di terreno: per il tempo libero, ma anche di soccorso in condizioni ambientali estreme.

Gbtrailers commercializza i famosi mini-caravans di Procamp ed i carrelli, rimorchi e i trailers per cavalli della casa tedesca Boeckmann. Alla 4x4Fest espone originali mini-caravans adatti a trasferte in famiglia e pernottamenti en plein air dotati di ogni comfort, dal design ricercato ed accattivante (info su: http://gbtrailershop.com/).

Dalla passione comune di un gruppo di amici nasce nel 2008 il club 4 Zampe Off-Road, affiliato alla Federazione Italiana Fuoristrada che promuove l’attività off-road responsabile per dimostrare che il fuoristrada può essere uno sport pratico nel pieno rispetto di ambienti e luoghi, senza tralasciare l’aspetto sociale: l’incasso di ogni manifestazione viene infatti devoluto in beneficienza ad Enti o Associazioni, locali o territoriali, che necessitano di un piccolo aiuto per continuare a perorare la propria causa: tra i vari, il canile di Cittiglio (VA), la LILT di Gravedona (CO), l’associazione ONLUS “Bambini nel Deserto”, la cooperativa per disabili “Le Grigne” di Primaluna (LC),etc. Alla 4x4Fest promuovono la loro attività in uno spazio  con mini percorso attrezzato per agilità per gli amici a quattro zampe (info: http://www.4zampeoffroad.club/default.htm).

4Technique, azienda italiana leader nella distribuzione di accessori per fuoristrada, accanto a nuovi ammortizzatori BP51 della OME e a nuovi fari a led IPF adatti a fanali, luci e barre e omologati CE, propone quest’anno inediti verricelli della WARN: ZEON 10 oppure 12 Platinum ed espone per prova clienti un interessante verricello DRILL WINCH che si aziona solo con il trapano.

Dai fratelli TOTANI (Concessionari da diversi lustri di Mitsubishi Motors, Suzuki e Toyota, nonché punto di riferimento nazionale per i fuoristradisti e per i clienti di veicoli con allestimenti speciali incluse forze armate, protezione civile ed enti) oltre ai nuovi cerchi BRAID finalmente adatti per Jeep Wrangler e Mercedes G, propone come di consueto le più originali Toyota Land Cruiser tropicalizzate quali il Pick-up DC 79 che – per chi non lo sapesse  è fiscalmente detraibile – e la GRJ76 con motore 4.0 V6 benzina.

E a proposito di viaggi estremi è d’obbligo un passaggio molto suggestivo nella ricreata atmosfera di foreste e giungle da AUTOHOME, distributore da 50 anni delle più prestigiose tende da tetto, progettate, brevettate e prodotte in serie, che offre al pubblico della 4x4Fest le più innovative proposte targate MAGGIOLINA (con anche i gusci in Carbon Fiber), AIR-CAMPING, AIRTOP, COLUMBUS, OVERLAND, OVERZONE, OVERCAMP: soluzioni per il riposo notturno in sospensione, super attrezzate e tecnologicamente avanzate.

Tutti i comunicati stampa, le foto ed i filmati della quindicesima edizione della 4x4Fest sono scaricabili direttamente dal seguente link:

http://doc.carrarafiere.com/Presentazione 4×4 Fest/


Gli appuntamenti di domenica 11 ottobre:

ore 08.30 2° raduno Nazionale 4×4 UISP Dalla Vallelunga alla Lunigiana; dalle ore 9,00 parenza dei tour alle Cave di Marmo, con mezzi messi a disposizione dalla FIF e del Raduno Quad Victory Team.

Per tutta la giornata: sulle piste del complesso gli Show di veicoli CIVF, il Rally Show, la sfilata dei camion della Dakar con possibilità di salire a bordo del mitico mezzo per un giro emozionante; i corsi di QUAD e ATV in pista e spettacolari esibizioni dell’Acrobatic Quad Team (orari: 10.30; 15.00;15.15;17.30); per i più piccoli, nella pista moto, dei corsi di mini trial per bambini 6-12 anni e dei test drive moto by fFasola oltre ai Corsi per 4x4TRAVELLERS (con una sezione riservata alle donne).

Nell’area spiaggia dalle ore 10.00 alle 18.00 il sand emotion e dalle ore 08.30 saranno aperte le iscrizioni al 20° Beach Fun della Solidarietà promosso dal Sarzana Fuoristrada (c/o bagno Alcione)

Infine, nel Padiglione B proseguono i corsi gratuiti di guida off-road promossi da FIF e Scuola di Pilotaggio Mistubishi per 100 fortunati neofiti (orari: 10.00; 12.30; 15.00)


4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione con F.I.F. (Federazione Italiana Fuoristrada), Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti) e ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani); per le sue caratteristiche promozionali ha avuto il patrocinio del Comune di Carrara, sponsor bancari la Cassa di Risparmio di Carrara (Gruppo CARIGE) e Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia.

Info utili: 4X4Fest sarà aperta venerdì 9 a domenica 11 ottobre dalle 10,00 alle 19,00; sabato 10 ottobre dalle 10,00 alle 20,00; Ingresso giornaliero € 10,00 intero ridotto € 7.00; gratuito per bambini fino a dodici anni, per i diversamente abili; riduzioni per gli iscritti FIF, UISP e ACSI con tessera aggiornata. Abbonamenti: due giorni € 15,00, tre giorni € 20,00. Ingressi: ingresso n.3, Viale Colombo; ingresso n.5, Via Maestri del Marmo;

info www.4x4fest.com;
www.facebook.com/4x4fest

Désirée Baldini

Ufficio Stampa 4X4FEST

tel +39 335 6404897

mail: desiree.baldini@libero.it


[envira-gallery id=”445″]