4×4 Fest: prosegue la rassegna dedicata a offroad, moto, quad e bike con un’affluenza da record

Carrara, 16 ottobre 2016

  Sulla scia di un’affluenza record registrata nella giornata di sabato 15 ottobre, incluso il grande successo dell’edizione zero dell’aperura serale a ingresso gratuito della pista esterna, la mattinata di domenica 16 ottobre, terza ed ultima giornata di Kermesse carrarese, si apre all’insegna di una ancor più ampia affluenza di pubblico radunata in coda agli ingressi alla manifestazione, complice anche una splendida giornata di sole.   Oltre ai raduni e test drive sulle auto messe a disposizione dalle Case Partner della sedicesima edizione di 4x4Fest, nella  sola giornata di sabato si è registrato un record di iscrizioni alla Scuola Quad FMI SNQ (unica scuola quad a far parte delle sei quotate dalla Federazione Motociclistica Italiana): 120 iscritti ai mini corsi teorico pratici gratuiti offerti ad un pubblico di partecipanti dagli 8 anni in su che si sono dati appuntamento alla manifestazione dalle più disparate regioni italiane ed estere: “Dalla Svizzera alla Sicilia, abbiamo registrato un boom di iscrizioni  che speriamo di replicare anche oggi – ci spiega il titolare Ottavio Piacentini che da anni si prodiga ad insegnare la guida sicura a grandi e piccini – E’ un grande piacere insegnare ai piccoli, ma anche ai ragazzi e alle ragazze che sempre più numerose si avvicinano alla specialità, inizialmente titubanti ma poi, una volta a bordo, restie a scendere. Ed è un piacere ancora più grande leggere la soddisfazione negli occhi dei ragazzi diversamente abili quando imparano a controllare il mezzo”. Anche le giovani coppie si avvicinano al quod a 4 ruote con piattaforma con passeggero. Dall’anno scorso un grande passo avanti è stato realizzato dalla Federazione Italiana insieme al Gruppo Forestale istituendo la figura IGAST (Istruttore Guida Ambientale Sport Territoriale) che consente agli Istruttori certificati come Piacentini di uscire con i quad dalle aree delimitate per portare la scuola nei boschi e sul territorio nel rispetto del Codice, del territorio e del patrimonio naturale che va preservato.   Anche la prima giornata di corsi su mini moto per bambini 6-12 anni a cura di fFasola ha registrato un’affluenza record: 170 iscritti nella sola giornata di sabato, ma con una tale richiesta di accrediti che l’organizzatore ha deciso di replicare anche oggi nonostante non fosse previsto a calendario. Oggi l’organizzazione di Fasola offre, nel contempo, il corso moto adulti, con due iniziative distinte: da un lato la scuola enduro “fuoristradistica” con le KTM EXC350 e dall’altra la scuola enduro “autostradale” aperta a tutti coloro che si presentano con i propri mezzi. “Sono felice delle crescenti richieste soprattutto dal comparto bambini– ci spiega Fabio Fasolaovviamente ci riserviamo di tirare le somme questa sera, dopo la seconda giornata di corsi, ma per ora siamo molto soddisfatti”.   Bike Italy Expo – ci spiegano gli organizzatori – si sviluppa in un’ampia area espositiva coperta dove si possono ammirare e provare le bici novità messe a disposizione dalle aziende espositrici nelle apposite aree Bike test on-Road e off-road.” Tra bici da sogno e modelli entry-level, bici pieghevoli o da fuoristrada “fat” con ruote da spiaggia e telai super leggeri, mezzi elettrici, attrezzatura varia e abbigliamento specifico, gli appassionati troveranno ciò che fa al caso loro. Oggi dal Padiglione E è prevista la diretta del Mondiale di Ciclismo su strada in programma a Doha (Qatar) con i commentatori televisivi Riccardo Magrini e Wladimir Belli.   4x4Fest è organizzata da CarraraFiere in collaborazione e con il supporto tecnico di F.I.F. (Federazione Italiana Fuoristrada) e con la partecipazione di Uisp (Unione Italiana Sport Per tutti) CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e ACSI (Associazione Centri Sportivi Italiani); per le sue caratteristiche promozionali ha avuto il patrocinio del Comune di Carrara.   Désirée Baldini Ufficio Stampa 4X4FEST tel +39 335 6404897 mail: desiree.baldini@libero.it