4X4 Fest, riflettori puntati su Case Auto e Pneumatici


Carrara, 13 ottobre 2019

Alla diciannovesima edizione del 4x4Fest, a CarraraFiere da venerdì 11 ottobre ad oggi, una significativa partecipazione di Case Automobilistiche dirette ed indirette con un’ampliata offerta di modelli auto, pneumatici e moto, ha rappresentato tutto il meglio del comparto, incluse delle interessanti anteprime nazionali.

Jeep® registra ottimi risultati in pista, nell’area del truck Jeep a bordo di Grand Cherokee Overland, di Wrangler Rubicon e di Renegade Trailhawk. Il pubblico del 4x4Fest, molto preparato ed appassionato di trazione integrale ha potuto toccare da vicino i modelli  più iconici del brand:Wrangler dal sistema di trazione 4×4 Rock-Trac con possibilità di disinserire la barra stabilizzatrice anteriore e posteriore, tecnologia full led e navigatore da 8.4″ con integrazione Smartphone; Renegade, con sistema di trazione 4×4 Active Drive Low ed integrazione smartphone; Wrangler Rubicon e Renegade Trailhawk  negli allestimenti  super accessoriati e più off-road delle rispettive gamme; Grand Cherokee Overland con un’ampissima dotazione di serie che include  sedili in pelle, cerchi da 20″, tetto panoramico, navigatore Uconnect da 8.4″

Mahindra è tornata, dopo qualche anno di pausa, al 4x4Fest ed ha riscosso grande successo soprattutto presso il pubblico femminile con il SUV KUV 100 1.2 benzina dotato di impianto GPL che piace per la seduta rialzata, le dimensioni compatte ed il design accattivante.

Anteprima nazionale per Mitsubishi Motors con il nuovo pick-up L200, uno dei modelli di punta dell’azienda con 4,7 milioni di esemplari venduti a livello globale, nell’anno della celebrazione dei 40 anni dal lancio della prima generazione, disponibile anche in versione limited edition Hurricane (solo 100 esemplari).

Suzuki ha schierato la sua flotta dalle diverse tipologie di trazione integrale IGNIS, VITARA (inclusa l’edizione limitata VITARA KATANA), JIMNY, anche in versione JIMNY GAN, con assetto più alto di 8,3 cm rispetto a quello di serie e le ampie sospensioni, pensato proprio per l’off-road e realizzato da Suzuki in collaborazione con il preparatore Z.Mode.

TOYOTA Italia è ritornata al 4x4Fest con RAV4 2.5H ECVT LNG AWD-I MY 19, Land Cruiser 2.8D 5P A 15 e Hilux 2.4D A DC 4WD EXE MY 19.

Sul fronte degli pneumatici sono intervenuti BRENTA GOMME, LERMA e YOKOHAMA ITALIA, con l’anteprima nazionale del nuovo pneumatico off-road 4×4, GEOLANDAR X-MT G005, un prodotto che offre performance elevate anche in condizioni estreme.

Il Pad. D. ha ospitato l’area MOTO cheper la prima volta presenta un’esibizione statica ed una mini-area di prova di moto elettriche prodotte da SUR-RON e modificate da Flat Track School in collaborazione con il partner ZuccoSuspension. Le moto endotermiche fuoristrada in esposizione sono di varie marche derivate da modelli Cross/Enduro/Motard e modificate per disciplina Flat Track e Dirt Track, accanto ai modelli elettrici di SUR-RON proposti anche in vendita.